Ronco Canavese

Casinò, ok bilancio 2017 buco 21,5 mln

L'Assemblea dei soci della Casinò de la Vallée Spa ha approvato, in convocazione straordinaria, il bilancio d'esercizio 2017. Il provvedimento si è reso necessario a seguito della mancata concessione da parte del tribunale della procedura di concordato preventivo in bianco, avanzata dall'amministratore unico per superare l'attuale crisi finanziaria. Il documento contabile prevede un 'rosso' di 21,5 milioni di euro. "Il concordato - ha spiegato l'amministratore unico, Filippo Rolando - è l'unico strumento per evitare l'apertura di un procedimento irreversibile. Lunedì prossimo presenteremo la nuova istanza di concordato comprensiva del bilancio. Le cifre sono rimaste le stesse ed è stata inserita una nuova relazione ad integrazione del bilancio". "O si approvava il bilancio - ha concluso - o si saltava".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie